Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

`Addio Filippo`. Marcianise piange la scomparsa del 36enne infermiere morto nell`incidente di Maddaloni

07 / 10 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una città sotto shock. La morte di Filippo Petruolo, il 36enne infermiere di Marcianise deceduto domenica pomeriggio in seguito ad un terribile incidente stradale sull'Appia Antica che conduce da San Nicola la Strada a Maddaloni (leggi qui) ha fatto il giro di Marcianise in poche ore. E con essa il dolore lancinante per la scomparsa di un ragazzo che si era fatto volere bene da molti. Filippo si stava recando in ospedale a Maddaloni per stare vicino alla moglie Katia, l'amore della sua vita (come aveva scritto anche sulla sua pagina di Facebook). Katia era ricoverata perché aveva avuto qualche problema con la gravidanza e lui, Filippo, voleva starle accanto. Forse la fretta di arrivare e stare vicino alla propria moglie in un momento difficile lo ha tradito. Ed oggi sono in tanti a piangerlo. "Addio amico mio, ti ricorderò sempre con quell'incredibile voglia di vivere e la tua innata simpatia" scrive un suo stretto amico su Facebook. Quegli amici che, adesso, dovranno stare vicini a Katia ed al loro figlioletto, al quale si dovrà spiegare che un tragico destino ha deciso di portargli via il padre nel momento più bello della vita. 
marcianise incidente morto filippo petruolo filippo petruolo foto
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici