mashette
sostienici noi

Un contributo volontario per sostenere chi, come Noi Caserta, sta cercando di cambiare il modo di fare informazione in provincia di Caserta. È su queste basi che abbiamo deciso di lanciare il "crowd funding", grazie al quale i nostri lettori, potranno finanziarie le inchieste, i reportage, le interviste che quotidianamente offriamo gratuitamente.

Una rivoluzione che mira, soprattutto, a dare sostegno a chi, come noi, ha deciso di dedicare la propria vita per permettere a tutti di essere sempre aggiornati, 24 ore su 24, su ciò che accade su tutto il territorio della provincia di Caserta.

Anche tu puoi aiutarci ad avere un`informazione dalle "mani libere" e rendere ancora più forte la nostra indipendenza utilizzando il tasto sottostante “donazione”. Il tutto nella massima sicurezza , utilizzando il circuito di transazione garantito PayPal.

Bastano pochi click per essere liberi.

1.Non ho Paypal e non voglio usare carta di credito. Come faccio a sostenervi?

Se non sei in possesso di un conto paypal e non hai una carta di credito (o preferisci non usarla), invia il tuo contributo è ugualmente semplice ed immediato.

Ti basterà infatti effettuare un bonifico a "Associazione Arsenali Culturali"
IBAN IT 19 E 07601 14900 001008836833

2.Ci sono cifre massime o minime che si devono donare?
La donazione è libera.
Ognuno può donare secondo le sue possibilità
3.La donazione è anonima?
Si, se si sceglie di rimanere anonimi.
No. se lo si sceglie e successivamente verrà inserito in un elenco pubblico dei donatori.
4.Come verranno impiegate le donazioni?
Serviranno per sostenere le spese per far crescere l`informazione di noi.caserta.it, e retribuire coloro che vi lavorano.
Per qualsiasi alro chiarimento, scrivi a
crowdfunding@noi.caserta.it
Il vescovo di Aversa aprirà la festa dell'Annunziata a San Cipriano. Poi il concerto di Gigi Finizio
Immagine Il vescovo di Aversa aprirà la festa dell'Annunziata a San Cipriano. Poi il concerto di Gigi Finizio SAN CIPRIANO D’AVERSA - Terminati i preparativi il comitato festeggiamenti in onore della Madonna Maria Santissima Annunziata di San Cipriano d’Aversa, svela il programma che accompagnerà la festa religiosa. I volontari delle tre parrocchie sanciprianesi: Maria Santissima Annunziata, Santa Croce e San Giuseppe ed altri componenti del mondo laico, coadiuvati dai parroci, hanno messo appunto anche quest’anno un calendario ricco di appuntamenti. Il primo è fissato per lunedì quando il triduo liturgico sarà aperto con una Santa messa presieduta dal Monsignor Angelo Spinillo, vescovo di Aversa. La funzione sarà poi seguita da un concerto di musica sacra all’interno della parrocchia Maria Santissima Annunziata. Una delle grandi novità di quest’anno sarà il programma legato alle processioni. La statua raffigurante la Vergine, infatti, transiterà per le strade di San Cipriano per quattro giorni. In programma, infatti, ci sono quattro processioni che copriranno quasi interamente il territorio locale: la prima si terrà giovedì pomeriggio, al termine della stessa sarà celebrata la messa e come tradizione la statua sarà portata presso la chiesa Santa Croce. Le altre processioni ci saranno sabato e domenica, mentre quella finale ci sarà martedì, con il volo dell’angelo in Piazza Marconi ed il rientro della statua presso la chiesa Maria Santissima Annunziata. La funzione liturgica sarà al centro dei festeggiamenti, per questo motivo alla fine di ogni processione sarà celebrata una messa. Non mancheranno comunque anche i momenti di intrattenimento. Venerdì, infatti, è in programma lo spettacolo ed i giochi per i più piccoli, con annessa sagra dei prodotti locali. Mentre un altro grande spettacolo sarà assicurato dal concerto di Gigi Finizio. In un calendario già così fitto non mancheranno anche altre attività, che terranno conto anche delle antiche usanze relative ai festeggiamenti in onore della Madonna.