sostienici noi

Un contributo volontario per sostenere chi, come Noi Caserta, sta cercando di cambiare il modo di fare informazione in provincia di Caserta. È su queste basi che abbiamo deciso di lanciare il "crowd funding", grazie al quale i nostri lettori, potranno finanziarie le inchieste, i reportage, le interviste che quotidianamente offriamo gratuitamente.

Una rivoluzione che mira, soprattutto, a dare sostegno a chi, come noi, ha deciso di dedicare la propria vita per permettere a tutti di essere sempre aggiornati, 24 ore su 24, su ciò che accade su tutto il territorio della provincia di Caserta.

Anche tu puoi aiutarci ad avere un`informazione dalle "mani libere" e rendere ancora più forte la nostra indipendenza utilizzando il tasto sottostante “donazione”. Il tutto nella massima sicurezza , utilizzando il circuito di transazione garantito PayPal.

Bastano pochi click per essere liberi.

1.Non ho Paypal e non voglio usare carta di credito. Come faccio a sostenervi?

Se non sei in possesso di un conto paypal e non hai una carta di credito (o preferisci non usarla), invia il tuo contributo è ugualmente semplice ed immediato.

Ti basterà infatti effettuare un bonifico a "Associazione Arsenali Culturali"
IBAN IT 19 E 07601 14900 001008836833

2.Ci sono cifre massime o minime che si devono donare?
La donazione è libera.
Ognuno può donare secondo le sue possibilità
3.La donazione è anonima?
Si, se si sceglie di rimanere anonimi.
No. se lo si sceglie e successivamente verrà inserito in un elenco pubblico dei donatori.
4.Come verranno impiegate le donazioni?
Serviranno per sostenere le spese per far crescere l`informazione di noi.caserta.it, e retribuire coloro che vi lavorano.
Per qualsiasi alro chiarimento, scrivi a
crowdfunding@noi.caserta.it
Lezioni gratis di teatro all'Ariston di Marcianise con l'organizzatrice di 'Pulcinellamente'
Immagine Lezioni gratis di teatro all'Ariston di Marcianise con l'organizzatrice di 'Pulcinellamente' MARCIANISE -

 

Domenica 23 dicembre, dalle ore 11.00 in poi, presso il Cine Teatro Ariston di Marcianise, si terranno  lezioni gratuite di teatro educativo. Bambini ed adolescenti dai 6 ai 13 anni si alterneranno sul palcoscenico per dar vita insieme con gli operatori a giochi espressivi e formativi. Percorsi d’arte  e creatività, educazione allo spirito critico ed al gusto estetico gli obiettivi del laboratorio che avrà durata biennale e consentirà agli iscritti di acquisire i concetti base dell’alfabetizzazione teatrale. Le lezioni saranno coordinate e dirette da Carmela Barbato, formatrice teatrale, ideatrice ed organizzatrice insieme con Elpidio Iorio ed Antonio Iavazzo della prestigiosa rassegna di teatro educativo “Pulcinellamente”. “L’iniziativa -  evidenziano Carmela Barbato ed Emilio Napolitano, promotori del laboratorio -  nasce dalla profonda convinzione che la pratica teatrale si connoti soprattutto per essere strumento indispensabile di cultura e civiltà, arma intellettuale ed educativa che combatte la massificazione sociale, la strisciante diseducazione di base insieme con il deterioramento della dimensione collettiva. Nasce altresì dal profondo desiderio di condividere, nel territorio di appartenenza, il corposo bagaglio di esperienze e competenze relativo ai settori  dell’arte, della formazione e della comunicazione maturati dagli ideatori del laboratorio”. “Tutti al Teatro Ariston,  dunque – concludono Barbato e Napolitano - nel luogo deputato all’ascolto, per conoscere e riconoscersi,  per emozionarsi ed emozionare,  insieme, gioiosamente”.